Due fotografie lontanissime

Ci sono solo dodici anni fra la prima e la seconda foto.
Nella prima c’è una bella compagnia di giovani viennesi in vacanza al Grand Hotel Carezza nel 1930. Martha Löwy (sorella di Richard Löwy, cittadino onorario di Moena) ha il cappellino e Hermann Riesenfeld, suo marito, tiene in mano il suo abito. Allegri posano per il fotografo: forse è una bella giornata e si può andare a fare una passeggiata.


Nella seconda Martha e Hermann sono ancora sulle Dolomiti, a Malga Canvere, sopra Moena. Ma ora sono esuli a Moena, accolti e protetti dai moenesi giusti che hanno tentato di salvarli dalla deportazione ad Auschwitz.
E i dodici anni sembrano almeno trenta!


#Novedesmention, giusti della Val di Fassa!

(fotografie tratte da “Giorgio Jellici. Richard Löwy. Un ebreo a Moena”, Istitut Cultural Ladin, Grop Ladin de Moena, 2008)

#Novedesmention #RichardLöwy1942 #MarthaLöwy #HermannRiesenfeld #Moena #GrandHotelCarezza

1 commento su “Due fotografie lontanissime”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...