Come il ponte di Moena non si incagliò nel Pont da Mur

1882. La situazione a Moena è drammatica. L’Avisio con la sua piena ha già portato via il primo ponte ed il rischio è che esso, incagliandosi nel Pont da Mur, provochi dei danni irreparabili a Moena.

La popolazione accorre al capitello costruito da Pellegrino Croce vicino al Pont da Mur e prega la Madonna dell’Aiuto.

Il ponte divelto giunge intero fino al Pont da Mur e, miracolosamente, si gira, infilandosi, senza provocare il disastro, sotto il ponte principale di Moena.

Eccolo qui il capitello della Madonna dell’Aiuto di Navalge!

Le fotografie e le informazioni sono ricavate da:
Ascoltando il silenzio dei capitelli della Val di Fassa . Scutan l chiet… di Capitìe de Fascia, Associazione circolo Valentino Rovisi di Moena, 2006

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...