Sulle spalle di san Cristoforo #9: Il vero san Cristoforo (perché sì, è veramente esistito!)

Basandoci sul libro ‘Storia di San Cristoforo’ di Stefano Borsi, ricostruiamo la biografia di san Cristoforo: soldato della tribù dei Marmaritani, divenuto cristiano ad Alessandria, obiettore di coscienza ad Antiochia, arrestato e martirizzato al tempo di Massimino Daia. Grazie a Stefano Borsi, a Pier Giuliano Cecchi e a Sonia Ercolini

Immagini tratte da Wikimedia Commons

Bibliografia

  • Stefano Borsi, Storia di san Cristoforo. Origini e diffusione di un culto tra mito e realtà, Libria 2017
  • In viaggio con san Cristoforo. Pellegrinaggi e devozione tra Medio Evo e Età moderna, a cura di Loretta Mozzoni e Marta Paraventi, Giunti, 2000
  • Pittura murale in Val di Fassa, a cura di Angela Mura, Vigo di Fassa, 2000
  • Winterle, L’iconografia di San Cristoforo in Val di Fassa, in Mondo Ladino 15 (1991)
  • Micheli, Iconografia dell’anno mille
  • De la Pierre, Pizzi, Bordon, San Cristoforo iconografia e restauro
  • Paraventi, San Cristoforo protettore dei viandanti e dei viaggiatori
  • Bertozzi, Iconografia di S. Cristoforo nel territorio locale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: